Categoria: Contemporary R&B

PILLOLA ROSSA, PILLOLA WAVE CAPITOLO 11°

Reasons To Be Cheerful Lungi da me l’idea di commentare le elezioni di Mid Term americane, faccio fatica a capire quelle italiane e poi son 40 anni che le perdo tutte.Lungi da me farlo ma lo faccio lo stesso, magari attraverso la lente della musica che programmo con LNWSI La New Wave Sono Io!Nel capitolo…

PILLOLA ROSSA, PILLOLA WAVE CAPITOLO 10°

Tutto si mischia ma poi ritorna, come in un loop Lo sai che è un bel casino? Non ci si capisce quasi più nulla, tutto si mischia e tutto ritorna come in un loop. A lasciarsi andare dentro questo vortice però, si trovano belle storie da raccontare, come quella di J.P. Bimeni (thanks to Fabio Negri) che è…

PILLOLA ROSSA, PILLOLA WAVE CAPITOLO 9°

YOTA: Youth of the Apocalypse È un po’ come divertirsi con La Settimana Enigmista ad unire i puntini e vedere cosa salta fuori, qual è l’immagine che si nasconde in quell’intreccio di righe, numeri e spazi da riempire. Ed è il gioco che ci propone questo nuovo “super gruppo”, gli YOTA: Youth of the Apocalyse…

Arbatax Radio Atlantide La Radio Che Non C'è

Solo chi può sentirla trova la rotta. Sulle spiagge dell’isola mito, la storia segreta di Radio Atlantide raccontata da Massimo Siddi

Eravamo dunque rimasti ad una grigia giornata di Ottobre e un traghetto in partenza verso l’Isola Mito, sì certo ma anche in questo caso, per capire cosa ci faccio sul molo di un porto,  dobbiamo tornare indietro anche se solo di qualche mese, mentre percorrevo un’altra via di comunicazione: la tangenziale di Bologna.
Avrai certamente già capito che ci stiamo per infilare di nuovo dentro un wormhole, la galleria gravitazionale che mi ha portato spesso a viaggiare da un parte all’altra dell’universo attraversando lo spaziotempo in modo tutt’altro che lineare. È un nuovo loop temporale che si apre più o meno all’altezza di Borgo Panigale, quando squilla il telefono.

Radio Atlantide La storia segreta raccontata da Massimo Siddi

Solo chi può sentirla trova la rotta. MakeMu sica Maestro! la storia segreta di Radio Atlantide raccontata da Massimo Siddi

Gli anni successivi al quasi debutto di Città di Frontiera su RIN passarono abbastanza in fretta ma in questo racconto, sono importanti; offrono una visione del futuro assolutamente sconvolgente.

Mattia sta per raccogliere il meritato frutto del suo lavoro portando al successo un gruppo musicale bolognese come non si vedeva da tempo, o forse come in Italia non si era mai visto – allora la definimmo una boy-band perché effettivamente quello era, sbarbi maledetti che al primo disco (l’unico in verità)  vendettero più di un milione di copie, mica cotica – mentre da parte mia, si stava per aprire l’ennesimo loop spazio-temporale.

Radio Atlantide La storia raccontata da Massimo Siddi

Solo chi può sentirla trova la rotta. Verso l’Isola Mito passando da RIN, la storia segreta di Radio Atlantide raccontata da Massimo Siddi

Ricorderai, ti avevo detto che nella breve chiacchierata con Mattia l’ambidestro – non devo ripeterlo, vero? Sono tutti nomi di fantasia a parte qualcuno  – seguita alla realizzazione della demo avevamo escluso Milano e i suoi network perché non adatti ad una proposta del genere… mica vero!
Cioè che Città di Frontiera non fosse un prodotto per milanesi da bere era vero e lo sarebbe anche oggi ma che non avessimo contatto nessuno tra i network meneghini, no ecco, quella era una balla.

Radio Atlantide La Storia segreta raccontata da Massimo Siddi

Solo chi può sentirla trova la rotta. Nella Tana del Bianconiglio, la storia segreta di Radio Atlantide raccontata da Massimo Siddi

Ricapitolando perciò, da Radio Play Studio ci siamo spostati ai primi anni dei ’90 dove fingendomi Simona incontro Silvia che mi commissiona un numero zero televisivo di Città di Frontiera e che poi, a cavallo tra Radio LatteMiele e Paolo Monesi, si trasforma per diventare un progetto radiofonico ma sul satellite, sbarco nello spazio che non si concretizza per la decisione di investire su un canale TV ma ecco allora che con Mattia l’ambidestro, realizzo una demo totalmente fuori di testa da portare all’attenzione di una radio grossa, grossa di Roma.

Salmo Perdonami

Salmo – Perdonami. Le nuove rime del rapper che le radio non trasmettono

Se provassimo a contarli, quanti potrebbero essere gli artisti italiani per cui vale la pena fermarsi e dire: “questo sì che me lo ascolto!“. Uno, due forse tre? Non lo so ma so che certamente le dita di due delle nostre mani sarebbero troppe. So anche e per certo che in Italia se non c’è…

Gli Aggregatori di Radio Atlantide: Tunein

Cosa sono gli “Aggregatori”? WIKIPEDIA, L’ENCICLOPEDIA LIBERA ci dice: “IL TERMINE AGGREGATORE, IN INFORMATICA, È UN CONCETTO MOLTO DIFFUSO: GENERALMENTE ESSO DELINEA QUALSIASI SOFTWARE O APPLICAZIONE WEB CHE RICERCA INFORMAZIONI O CONTENUTI (ANCHE BRANI E FRAMMENTI) SUL WEB E POI LI RICOMPILA E RIPROPONE IN FORMA AGGREGATA PER UNA MIGLIORE FRUIZIONE.” Immaginate perciò di avere…

Radio I generi Musicali Non Esistono

I generi musicali non esistono più. Panico alla Radio!

Cosa accadrà nelle segrete stanze dei programmatori musicali che ancora applicano regole antichissime? Ieri leggevo un lunghissimo ma interessante articolo su Rolling Stones a firma Sandro Giorello, una intervista più esattamente, con dentro molti spunti interessanti che voglio condividere con te. Un’intervista a Michele Canova, produttore italiano che l’articolista definisce come il “Re Mida del Pop“, …

U2 e Kendrick Lamar insieme per ‘Get Out Of Your Own Way’

in DAMN la traccia ‘XXX’ scritta dagli U2 Non c’è dunque da stupirsi se Kendrick Lamar appare nel featuring di ‘Get Out Of Your Own Way‘, la nuova traccia del prossimo album degli U2 ‘Songs Of Exeperience‘, il geniale e richiestissimo artista americano e il gruppo irlandese, avevano già collaborato con una traccia ‘XXX‘ scritta…

LNWSI La New Wave Sono Io! il #PODCAST di fine settembre. La Pirateria.

Nel mio ultimo articolo per Newslinet.com, rivista online di settore del mondo dei media e comunicazione, con la quale collaboro ho affrontato un argomento di grande importanza storico e per il futuro della Radio. Partendo da uno studio della Commissione Europea – tenuto nascosto per altro ma portato alla luce dalla parlamentare europea Julia Reda …